INFOLINE - 095 53 25 70

Centro Cardiodiagnostico Check-Up D.ssa Luna Alessandra s.r.l. Convenzionato con S.S.N.

Il Centro

Il Professore Gaetano Luna, Cardiologo e Docente di Semeiotica Medica.Il Centro Cardiodiagnostico Check Up nasce nel 1975 su iniziativa del Prof. Gaetano Luna, Primario all’Ospedale Vittorio Emanuele di Catania, Cardiologo e Docente di Semeiotica Medica.

Il Centro Cardiodiagnostico Check Up è un centro dedicato principalmente alla prevenzione e alla cura delle malattie cardiovascolari.

Accreditato e convenzionato con la Regione Sicilia, offre prestazioni ambulatoriali in regime di Servizio Sanitario Nazionale (SSN).

Il Centro Cardiodiagnostico Check Up è attrezzato secondo gli standard europei ed è costituito da un’equipe di specialisti altamente qualificati.
Dispone di attrezzature e strumentazione di alta qualità che permettono l’erogazione di prestazioni e servizi affidabili e in pieno regime di sicurezza.

La direzione sanitaria è affidata alla Dott.ssa Alessandra Luna, Specialista in Malattie dell’Apparato Cardiovascolare.

LO STAFF

Il Centro Cardiodiagnostico Check Up è costituito da un’equipe di operatori e specialisti altamente qualificati, pronti a dare un’assistenza completa e di alta qualità a tutti i pazienti.

AREA SANITARIA

Direttore Sanitario
Dott.ssa Alessandra Luna, Specialista in Malattie dell’Apparato Cardiovascolare
Laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Catania e Specializzata in Malattie dell’Apparato Cardiovascolare presso il reparto di Cardiologia dell’Ospedale Ferrarotto di Catania
Collaboratori
Dott.ssa Claudia Tamburino, specialista in cardiologia
Dott. Valerio Fiore, specialista in medicina interna
Dott. Marcello D’Agata, specialista in odontoiatria e protesi dentaria
Personale tecnico e infermieristico
Paola Orlando, Infermiere Professionale
Sandra Gobbi, Infermiere Professionale

AREA AMMINISTRATIVA

Ufficio di Amministrazione
Marcello Calandra, Amministrazione
Massimo D’Angelo, Accettazione e Segreteria
Rita Buccieri, Accettazione e Segreteria

Salva